Palio 2013

Login



Premio Chiara Mazzuccato 2008 PDF Stampa E-mail
Scritto da CPU   
Martedì 27 Aprile 2010 21:24

IV Edizione del Premio Letterario “Chiara Mazzuccato” (2008)

Concorso Letterario a tema: “UNA NOTTE DI FESTA”


FASCIA A (fino a 13 anni)


1° CLASSIFICATO

UNA NOTTE DI FESTA
di Sara di Quarto

La gente è in fermento
in attesa di questo momento
tutto il paese è cambiato
infatti è tutto addobbato.

Giorni di grandi preparativi
i più coinvolti son di certo i bambini,
case cancelli e lampioni colorati
e i paesani sembrano più spensierati.

Gare e giochi ben organizzati
per i rioni ben preparati,
sfide allegre e divertenti
per bambini e adulti residenti.

C’è da bere e mangiare
e per chi vuole
si può anche ballare
e a volte cantare.

Tutto questo accade
in una festa che può sembrar banale
che si conclude con un bel finale
e non è sempre uguale.

Però se mi fermo a pensare
a cosa accade al di là del mare
mi sento male
e non so che fare.

Tanta gente
sofferente
che non ha niente
ed è in guerra continuamente

Chiudo gli occhi un solo istante
e prego con la mente
e spero solamente
che lassù qualcuno mi sente
così sarà festa veramente.


2° CLASSIFICATO

NOI RAGAZZI
di Emanuele Frigerio

Di notte ci son stelle
che brillano nel cielo;
fossero solo quelle
a fare come un telo
ai pensieri nostri
con cui ci batte il cuore
durante questa sera,
durante questa notte,
per ciò che sarà e che era,
nella festa della notte.
Milioni di pensieri
ci giran nella testa,
ripensando a ieri,
prima di fare festa.


3° CLASSIFICATO

UNA NOTTE DI FESTA
di Margherita Castellini, Ilaria Bonelli, Jasmin Thannon Hamoan, Vyollca Gijkola

Il figlio di un noto dottore, Stefano Accorsi, aveva una paralisi alle gambe a causa di un incidente stradale; il ragazzo da quel giorno perse la voglia di ridere e stare in compagnia perché pensava che gli amici non lo accettassero più.
Spesso si rinchiudeva in camera sua a piangere per la sua diversità e non ascoltava i suoi genitori che gli dicevano sempre che lui era come gli altri.
I parenti, disperati per il suo comportamento, organizzarono una festa a sorpresa nel suo locale preferito: OASI CLUB!
Tutto era pronto, mancava solo lui. Quando con una scusa lo portarono lì, lui si meravigliò… Finalmente capì che tutti i dubbi che lo assillavano non avevano senso. I suoi amici lo accolsero festosi, felici di rivederlo e stare con lui. Il ragazzo passò una splendida serata… UNA NOTTE DI FESTA… che fu per lui l’inizio di una nuova vita!


FASCIA B (da 14 anni in su)


1° CLASSIFICATO

FUOCHI D’ARTIFICIO
di Gabriella Biffi

Hanno smesso di frinire le cicale
alle prime ombre della sera.
In un’oasi di pace muore,
tra scoloriti bagliori, il sole.

C’è aria speciale oggi nel borgo.
Corriamo amici, mischiamoci alla gente!
E’ l’ora dei canti, dei balli e dei giochi
serata di festa ed incontro confidente.

Con te, amico caro, questa notte
voglio sperare in un mondo migliore
dove trionfi un bosco fatato
fatto d’albe e luci chiare.

Stelline colorate, creative figure
a mille a mille si sono accese,
teneri coriandoli agli occhi ottusi,
palpiti festosi per pazzi cuori.

Sono soltanto, mi dici, fuochi, scintille
che dal suolo s’innalzano veloci,
inganno di pochi minuti
tra scoppi, evviva e battimani.

Poi pigre faville di cenere
che ricadono giù, spegnendosi pian piano.
Magico incanto, follia di un’estate
da tutti intensamente vissuta.

Nel silenzio, raccolta, ho pregato:
“Oh Dio di quest’istante fammi sempre ricordare
delle tue stelle la luce infinita
e la cenere delle nostre fiammelle.
Nella Tua bontà immensa,
Tu, rendi felice la nostra vita.”

2° CLASSIFICATO

NOTTE
di Paola Chiappucci

Notte a ciel sereno
le stelle sembrano diamanti
sul tuo mantello.
Notte infuocata
bagliori di lampi, fulmini e tuoni
da sembrare un castigo per noi
esseri sempre più avidi
di potere e denaro.
Notte da sballo
gare di moto e auto
dove tanti giovani senza cervello
mettono in pericolo
la loro vita e quella degli altri.
Notte buia
fiumi di alcool e droga
persone che perdono dignità e onore
Notte di fuoco
dove uomini
dimenticando Dio
lanciano missili di morte
ai propri fratelli.
Notte oscura
dove la luna si vergogna
di quest’orrore
e non vuol fare capolino.
Notte meraviglia
del creato
riposo per noi umili e buoni
in cui dopo il buio del capire
giunge la luce.
Grazie o Dio
di questo regalo.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Giugno 2010 11:56
 

Mancano all'inizio del...

Palio delle Contrade 2014

XXVII edizione del Palio

Logo_vs8XXVII
34.jpg

Sondaggi

Il miglior gioco della XXVI Edizione
 

Il meteo ad Uboldo

Uboldo e limitrofi
0°C
Uboldo e limitrofi °C
[Details]

Chi è online

 16 visitatori online